Procedure di recupero crediti

Comprendiamo la collaborazione con i nostri clienti come una partnership. Questo è il motivo per cui attribuiamo grande importanza all'integrazione di lei nei rispettivi processi di soluzione.

Fattura

Dopo aver eseguito la prestazione, fatturera il cliente.

Recupero crediti pregiudiziale

Dopo aver consegnato il mandato di recupero crediti, in una prima fase chiariamo la solvibilità del debitore con l'aiuto del nostro database. Prima di introdurre l’esecuzione, cerchiamo di persuadere il debitore a un accordo amichevole.

Recupero crediti legale

Dopo la mancata riscossione del debito pre-giudiziario, introduciamo l'esecuzione, ad esclusione di alcun altra istruzione da parte sua. Scegliamo le misure legali che sembrano più efficaci. Se è necessario un procedimento giuridico scritto, prepareremo la scrittura legale, a condizione che siano disponibili i documenti necessari. Se un procedimento giuridico orale è inevitabile, consegneremo – con il suo consenso - il mandato a un avvocat, che rivendica il ricorso in tribunale.

Sorveglianza dei attestati carenza di beni

Un attestato carenza di beni è valido per 20 anni. Per questo periodo gli attestati carenza di beni consegnati a noi sono tenuti sotto costante controllo. Evitiamo costi inutili, inquanto non introduciamo l’esecuzione contro il debitore, finché non ne vale la pena.

Sorvegliando e elaborando gli attestati carenza di beni, l’Inkasso Küng AG non si obbliga ad intervenire con azioni legali per interrompere la prescrizione dei certificati di perdita e non si assume alcuna responsabilità nel caso dell’entrata in prescrizione.

Realizzazione

Non appena il debitore ha pagato l'intero debito, compresi i costi e gli interessi di mora, chiudiamo il mandato con. Entro una settimana lavorativa riceverà i suoi soldi da noi. Per atti in sospeso riceverà, non appena conviene, un bonifico parziale.